Come prevenire il mal di mare

Che cos'è il mal di mare?

Avete la nausea non appena la barca inizia a dondolare o a sbandare? O anche quando rimanete sulla superficie dell'acqua mentre nuotate o vi preparate a immergervi? La stanchezza prende il sopravvento e iniziate a chiedervi: perché mi sono messo in questo pasticcio? Vi sentite male? Ebbene, siete una delle tante persone che soffrono di mal di mare. Qui scoprirete come prevenire il mal di mare.

Il mal di mare si verifica quando le informazioni trasmesse all'orecchio interno sono disturbate dai movimenti della barca. L'equilibrio non è stabile come sulla terraferma e le informazioni sensoriali sono disturbate, il che porta alla nausea.

Quali sono i sintomi del mal di mare?

- Problemi digestivi, nausea e vomito

- Stanchezza

- Sudori freddi

- Vertigini

- Mal di testa

Chi può soffrire il mal di mare?

Il mal di mare colpisce tutti, ma soprattutto i bambini piccoli, le donne e gli anziani. Anche se non ha effetti aggravanti, è comunque necessario sorvegliare i bambini in caso di vomito, per evitare che si disidratino.

7 consigli per combattere il mal di mare

1. Prepararsi mentalmente prima del viaggio

Ansia e stress possono aumentare il mal di mare. Cercate di arrivare con un po' di anticipo per evitare qualsiasi rischio di stress, questo sarà un ottimo punto di partenza prima di salire a bordo della nave. Se necessario, prendete dei farmaci anti-vomito prima dell'imbarco. Inoltre, è noto che la stanchezza ha un impatto enorme sul mal di mare. Non esitate quindi ad andare a letto presto prima di salpare.

2. Copritevi bene durante la traversata

È vero che l'isola di Tenerife ha un clima molto piacevole. Tuttavia, in mare si può sentire rapidamente freddo a causa del vento, quindi vi consigliamo di portare con voi abiti leggeri che vi proteggano dal vento. La sensazione di freddo, oltre a essere sgradevole, è un grande acceleratore del mal di mare.

3. Concentrarsi sull'orizzonte

Non guardate i movimenti della barca o la sua scia per evitare di soffrire di vertigini.

4. Mangiare e bere prima e durante il viaggio

È importante essere nel giusto stato d'animo prima di partire per il mare. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, bisogna aver mangiato bene (ma non troppo) ed evitare cibi troppo dolci o acidi. Ricordate di rimanere ben idratati e di evitare l'alcol, che può peggiorare la situazione.

5. Essere attivi

È importante mantenersi attivi. Trovate quante più cose possibili per distrarvi dal fatto che siete soggetti al mal di mare. Il mal di mare è più probabile quando si naviga, quindi approfittate dell'esperienza per dimenticare la nausea e scoprire nuovi orizzonti noleggiando una barca o facendo un'escursione straordinaria dove potreste vedere delfini e balene.

6. Posizionarsi al centro dell'imbarcazione

È il luogo in cui la barca si muove meno. Bisogna anche evitare di entrare in cabina, che è troppo chiusa e può provocare il mal di mare.

7. Considerare i farmaci da banco

Vedrete che con i nostri consigli vi godrete le vostre gite in barca tanto quanto le magnifiche gite in barca. yacht di lusso Belduca

Riproduci video su Yacht di lusso Belduca

Un commento su “How to prevent seasickness”

  1. Articolo incredibilmente informativo di Club Canary su "Come prevenire il mal di mare"! Poiché amo viaggiare e sto pianificando un viaggio a Tenerife, ho sempre desiderato fare una gita in barca lungo la sua splendida costa. Tuttavia, il mio ragazzo tende a soffrire di mal di mare e questo ci ha impedito di vivere queste avventure in passato.

    Ma grazie a Club Canary e ai suoi consigli, mi sento molto più fiducioso per il nostro imminente viaggio in barca. I consigli forniti per combattere il mal di mare sembrano davvero pratici ed efficaci. Non vedo l'ora di metterli in pratica e di assicurarmi che il mio ragazzo abbia un'esperienza confortevole e piacevole in barca. Il vostro articolo ci ha dato la speranza che il mal di mare non sarà più un ostacolo e che potremo goderci appieno i panorami mozzafiato di Tenerife dal mare.

    Grazie a Club Canary per aver creato un contenuto così prezioso! Seguiremo sicuramente i tuoi consigli per assicurarci che la nostra gita in barca diventi un ricordo fantastico per entrambi.

I commenti sono chiusi.